Le parole spagnole aún e aun possono generare confusione. Sebbene siano simili in scrittura e pronuncia, questi due avverbi hanno significato diverso. La nostra scuola di spagnolo El Rincón del Tándem vi spiega como usare entrambi in modo efficace 😊

Come abbiamo già visto nei precedenti post, alcune parole spagnole si scrivono o pronunciano allo stesso modo ma differiscono nel significato e nell’uso.

Oggi vi parliamo di quelle parole spagnole che si distinguono da altre solamente per l’accento grafico. È il caso di alcune parole monosillabiche come si/sí, de/dé o altre come cuándo/cuándo, que/qué, como/cómo, ecc.

In concreto analizzeremo i due avverbi spagnoli aún e aun. Questi due avverbi vengono normalmente confusi dagli studenti al momento di practicare la lingua durante le lezioni di spagnolo.
Pertanto, vediamo in dettaglio qual è la differenza tra aun e aún e in che modo bisogna usarli.

AUN

Aun è un avverbio spagnolo che viene normalmente tradotto come “persino” o “neanche”. In spagnolo viene usato come sinonimo di incluso, (ni) siquiera, hasta.

Quando usiamo aun, indichiamo che quanto segue all’avverbio entra a far parte di un grupo. In altri casi, indica che nonostante facciamo o abbiamo fatto qualcosa, qualcos’altro accade o meno.

Vediamolo più chiaramente in questo esempio:

No le conté a nadie de mi promoción; ni aun a mis padres = Non ho detto a nessuno della mia promozione. Neanche ai miei genitori.
(ovvero, non l’ho detto a nessuno. I miei genitori sono inlcusi nel gruppo delle persone a cui non l’ho detto).

Altri esempi:

  • Aun hoy recuerdo aquel viaje = Persino al giorno d’oggi mi ricordo di quel viaggio
  • Aun con el paraguas me mojé toda = Persino con l’ombrello mi sono bagnata
  • Este fin de semana haré senderismo aun si llueve = Questo fine settimana farò una camminata, persino se piove.

 

Inoltre, l’avverbio aun viene usato nella locuzione avverbiale aun cuando (anche quando/sebbene) en ella locuzione congiuntiva aun así (eppure, nonostante ciò).

  • No dejaré de estudiar nunca aun cuando tenga que hacerlo por la noche = Non smetteró mai di studiare anche quando debba farlo di notte
  • Aun así, no puedo conducir = Nonostante ciò, non posso guidare
  • No me gustan los guisantes, pero aun así me los como = Non mi piacciono i piselli, eppure li mangio

 

AÚN

Aún è un avverbio di tempo. In Italiano viene generalmente tradotto come “ancora” e in spagnolo è sinonimo di todavía.
Aún indica che una situazione o un’azione è in ancora in corso.

Esempi:

  • Aún estoy en el gimnasio = Sono ancora in palestra
  • María aún no me ha llamado = Maria non mi ha ancora chiamato
  • No he visto aún su trabajo, pero estoy segura de que me va a encantar = Non ho ancora visto il suo lavoro, ma sono sicura che mi piacerà tantissimo
  • Aún no puedo creer lo bien que lo has hecho = Ancora non riesco a credere quanto sei stata brava

 

ATTENZIONE!

Usiamo aún nei sintagmi aún más, aún menos, aún mejor, aún peor per aumentare l’intensità del paragone.

Esempi:

  • Su hermana es aún más divertida que él = Sua sorella è ancora più divertente di lui
  • En esta zona los autobuses son aún menos frecuentes = In questa zona gli autobus sono ancora meno frequenti
  • He bailado bien, pero la próxima vez quero hacerlo aún mejor = Ho danzato bene ma la prossima volta voglio farlo ancora meglio.

 

Speriamo che questo blog sulle parole spagnole aún e aun vi aiuti a poder usarle correttamente durante una conversazione in spagnolo.

Per finire, El Rincón del Tándem è lieto di spiegarvi nuovi temi di grammatica e cultura spagnola nella nostra scuola qui a Valencia.
Mettetevi in contatto con noi per maggiori informazioni.

A presto!